Tempi lunghi e possibili intoppi dati dall'utilizzo della pista dello stadio "Pinto", queste le notizie rimbalzate da Caserta nelle ultime ore.
Ma il presidente Giuseppe D’Agostino, con una nota ufficiale apparsa sui canali rossoblù, ha tenuto a rassicurare il popolo rossoblù circa la costruzione del nuovo impianto sportivo: "Avrei preferito un altro momento ed altro modo per sgomberare il campo da ogni dubbio, anche perché siamo alla vigilia di una partita importante. Ma noto che le parole dei vertici della FIDAL cittadina hanno innescato un rincorrersi di voci ed alimentato le paure dei nostri tifosi. Stiamo lavorando per fare in modo che in estate possano iniziare i lavori per la realizzazione del nuovo stadio. Siamo soltanto in attesa che la burocrazia faccia il proprio corso. Quindi parlare di un accordo per l’utilizzo della pista del ‘Pinto’ per i prossimi quattro anni mi sembra alquanto improbabile. Con il sindaco Carlo Marino siamo all’opera da mesi per fare in modo che gli altri sport cittadini possano continuare a svolgere la propria preziosa attività quotidiana, permettendo a tanti cittadini di coltivare la propria passione. Cittadini che, in molti casi, sono anche grandi tifosi di questi colori. Il Comune ha provveduto ad individuare un’area sulla quale la Casertana FC e la ditta di costruzioni, con cui ha stretto una solida partnership, realizzeranno una nuova pista di atletica. Per tale motivo mi ha sorpreso questa mattina leggere della pista del ‘Pinto’ come oggetto di un nuovo accordo. Prima di lasciarsi andare a certi proclami bisognerebbe prendere visione di documenti ufficiali ed informarsi. Altrimenti si rischia soltanto di fare confusione su un percorso quanto mai lineare e chiaro come quello che da oltre un anno e mezzo stiamo seguendo per arrivare alla realizzazione di un progetto epocale. In più riteniamo ingiusto che si dica che i lavori per la realizzazione del manto sintetico abbiano arrecato danni alla pista, quando invece la ditta incaricata ha attuato tutte le precauzioni richieste dal caso. Chiaro che l’usura dovuta all’utilizzo e al tempo non possa certo essere imputata a chi in questi anni ha semplicemente arginato l’inevitabile decadenza di un impianto vetusto. Il nuovo stadio di Caserta si farà! Su questo non ci sono dubbi. Per tale motivo chiediamo a tutti di non utilizzare tale argomento per fini a noi poco comprensibili. Ai tifosi ribadisco una cosa: non abbiano timore. Caserta avrà il suo nuovo stadio!!!”.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 04 aprile 2021 alle 19:10 / Fonte: tmw
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print