Il calcio piange la morte di Fabrizio Ferrigno. Un male incurabile ha strappato via dai suo affetti l'ex giocatore 47enne che nella sua carriera ha vestito le maglie di Castel di Sangro, Napoli, Casarano, Reggina, Benevento, Acireale, Padova, Giulianova, Catanzaro, Juve Stabia, Pisa, prima di fare ritorno al Catanzaro nella stagione 2007/2008, ultima prima di appendere le scarpette al chiodo. Proprio con i calabresi, Ferrigno fu protagonista della doppia promozione dalla Serie C2 alla Serie B. Nella serie cadetta aveva totalizzato 71 presenze sia proprio con il Catanzaro che con la maglia del Padova.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 15 ottobre 2020 alle 20:41 / Fonte: lanazione.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print