Il Nola (Serie D Girone I) si muove sul mercato e piazza un colpo in attacco. La società campana ha preso Domenico Maggio, calciatore classe 1990, alto 1 metro e 95 cm e con all’attivo oltre 120 reti tra i dilettanti, di cui 50 in D nelle ultime 6 stagioni che ha iniziato la stagione in Basilicata nel Francavilla Sul Sinni nel Girone H.Ecco la nota della società bruniana con le dichiarazioni del d.s. Mennitto:

“Domenico Maggio è l’attaccante scelto dal Nola per risolvere i suoi problemi in attacco, che tra infortuni e occasioni sprecate, finora ha collezionato appena 13 reti.

Nelle ultime due stagioni da calciatore, Gianluca Esposito ha avuto modo di vederlo all’opera ogni giorno, dal 2013 al 2015. Allora Domenico Maggio trascinò la sua Sarnese alla vittoria del campionato di Eccellenza con 17 reti, confermandosi l’anno seguente – al suo primo anno di Serie D – con 16 marcature. Mister Esposito, due anni dopo, non ebbe dubbi a fare il suo nome quando gli affidarono la panchina del Portici.

Nonostante l’inizio in chiaroscuro con l’Fc Francavilla (7 presenze e 1 rete), all’apertura del mercato, sul tavolo c’erano le richieste di Fc Messina, Bitonto ed Andria. Il ds Francesco Mennitto spiega “È stata decisiva la volontà del ragazzo. Il sacrificio della società e la presenza di Esposito lo hanno fatto sentire al centro del progetto”. Maggio sarà disponibile già nello scontro diretto per la salvezza contro il San Tommaso: “Mimmo è un attaccante di peso– aggiunge il ds – porterà in dote non solo i gol ma esperienza e presenza fisica”.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 09 dicembre 2019 alle 19:38
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print