La Ternana avrà un nuovo stadio. Il Libero Liberati così come siamo stati abituati a vederlo cambierà. E pure molto. A svelare i primi disegni di come potrebbe essere il nuovo stadio della squadra rossoverde è stato il presidente del club. Stefano Bandecchi ha deciso di alzare il velo sul progetto nel modo più semplice, pubblicando sul suo profilo Instagram delle foto riguardanti lo studio di fattibilità del nuovo impianto sportivo.

Il team dei progettisti ai quali è stato affidato il lavoro è composto dalla Baldi Margheriti Associati e Sintagma.

Bandecchi ha reso noto soltanto alcune foto del documento. “Stiamo lavorando” le due parole scelte dal numero uno della Ternana per accompagnare i suoi due post.

Ma come sarà il nuovo Liberati? Da quello che è possibile vedere sarà interamente coperto e potrà contare su un ampio spazio verde antistante. La struttura richiama gli stadi di ultima generazione e come quest’ultimi ci sarà tanto spazio per far vivere l’impianto tutti i giorni.

“Ringrazio il Sindaco e Melasecche perché ci stanno lavorando anche loro. Entro un mese, un mese e mezzo sarà concluso lo studio di fattibilità per stadio e clinica. Ho pubblicato alcune foto, mi hanno vietato di metterne altre. Questa operazione creerà oltre 300 posti di lavoro. La partita di ieri sera? Vabbè. Domenica c’è il campionato”: queste le parole di Stefano Bandecchi nel video pubblicato subito dopo i due post con le foto dei disegni dello stadio.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 26 settembre 2020 alle 20:25 / Fonte: ternananews.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print