Anche durante questa sosta forzata, a causa dell’emergenza sanitaria, continua senza sosta il lavoro della Società AZ Picerno, che si pone da sempre come basi la programmazione e l’organizzazione. In attesa di capire cosa succederà per la stagione calcistica sospesa, nei giorni scorsi l’amministratore e direttore generale Enzo Mitro e mister Domenico Giacomarro si sono incontrati, per discutere e confermare, insieme, la collaborazione anche per la prossima stagione, come da contratto.

Si ripartirà – ha dichiarato il dg e amministratore Enzo Mitro con l’intenzione di fare sempre bene e meglio. Facendo tesoro di alcuni errori fatti in questa prima storica stagione tra i Professionisti, e ripartendo dalla seconda parte della stagione, portata avanti davvero molto bene e con ottimi risultati. Ho avuto modo di rivedere e incontrare mister Giacomarro. La Società metterà a sua disposizione una squadra ambiziosa e che vorrà ben figurare. Quotidianamente sento il presidente Donato Curcio. Abbiamo la stessa visione di programmazione e le idee chiare. E se ad oggi abbiamo conseguito questi risultati, arrivando in Lega Pro, è grazie al lavoro ed alla programmazione. Nulla è nato o arrivato per caso”.

Speriamo – ha aggiunto il dg e amministratore – di poter tornare presto a giocare al Curcio, per dare la possibilità ai picernesi di non spostarsi e restare a Picerno, al fianco, come sempre dimostrato, della squadra e della Società. Ci sono i lavori in corso e siamo abbastanza fiduciosi”.

La Società AZ Picerno ha adempito a tutti i pagamenti ed è in regola con ogni scadenza e resta in attesa di conoscere le decisioni che verranno adottate dagli organi competenti sull’eventuale ripresa dei campionati, altri format, o ripartenza per la nuova stagione.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 18:30 / Fonte: AZ Picerno
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print