La Lega calcio belga ha espresso parere favorevole alla conclusione del campionato di Jupiler Pro League di fronte alla pandemia di coronavirus, contestualmente "accettando la classifica attuale come quella finale", secondo quanto deciso in una riunione in audio-conferenza oggi dal consiglio di amministrazione della Pro League. La decisione dovrà essere ratificata formalmente il 15 aprile.Il campionato era stato fermato dopo 29 giornate disputate su 30 della stagione regolare, con il Bruges in testa alla classifica a 70 punti davanti a Gent (campione in carica) a 55, Charleroi a 54 e Anversa a 53, prima della sospensione della Pro League. Dopo la fine della stagione regolare sarebbero stati disputati i "playoff" tra le prime sei squadre, un girone con 5 partite di andata e 5 di ritorno. Il cda della Pro League "ha deciso all'unanimità che non era auspicabile, qualunque fosse lo scenario previsto, proseguire la competizione dopo il 30 giugno" e ha formulato il desiderio di "non riprendere le competizioni nella stagione 2019-2020". Il primo posto qualifica per la fase a gironi di Champions League, il secondo per il terzo turno preliminare. Resta a quanto pare incerto il destino della finale di Coppa nazionale fra lo stesso Bruges e l'Anversa. Incertezza anche per le retrocessioni e le promozioni dalla serie inferiore. Per occuparsene è stato istituito un gruppo di lavoro.

La Lega afferma di aver preso la sua decisione dopo aver "preso atto" delle raccomandazioni formulate dalle autorità ", secondo le quali è molto improbabile che le partite con il pubblico possano aver luogo prima del 30 giugno". La pandemia del nuovo coronavirus ha causato la morte di oltre 1.000 persone in Belgio, secondo un rapporto ufficiale pubblicato giovedì dalle autorità sanitarie. Se la decisione del consiglio della Lega dovesse essere accettata, il Belgio diventerebbe il primo campionato europeo di calcio d'élite ad adottare questa drastica misura di fronte alla crisi sanitaria. E il primo a farlo con un verdetto del campo basato sulla classifica al momento dello stop.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 03 aprile 2020 alle 19:00 / Fonte: Gazzetta.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print