In attesa che la situazione Silvestri arrivi al capitolo di chiusura, l'Avellino ingaggia il difensore Mario Nikolic (2001), l'esterno Fabio Tito (1993) e l'ex rossoblu Santo D’Angelo acquisito a titolo definitivo dal Livorno.

L’Us Avellino comunica di aver acquisito, a titolo definitivo dal Livorno, le prestazioni sportive del calciatore Santo D’Angelo.  Nato il 5 ottobre 1995 a Palermo, il centrocampista siciliano ha avuto le sue prime esperienze da under nel campionato di Eccellenza, stagione 2012/2013, con l’Atletico Campofranco e nel campionato successivo in serie D con il Noto. Con il Matera, invece, nella stagione 2015/2016 ha esordito tra i professionisti nel torneo di serie C.

In totale ha collezionato 111 presenze tra i professionisti con le maglie di Matera, Fondi, Sicula Leonzio, Livorno e Potenza. 

D’Angelo ha firmato con il club irpino un contratto biennale.

“Santo nonostante i suoi 25 anni ha già tanta esperienza alle spalle – ha affermato il direttore sportivo Salvatore Di Somma – negli ultimi due anni ha espresso al massimo il suo potenziale attirando le attenzioni del Livorno, che lo ha voluto in serie B. Da gennaio 2020 ha giocato in prestito al Potenza risultando tra i migliori centrocampisti del girone di ritorno. Aggiunge esperienza e qualità alla nostra mediana”.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 25 settembre 2020 alle 18:57
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print