Il campionato 2020-2021 ormai è andato, almeno per quel che riguarda il Potenza, in archivio da tempo e quindi adesso è già tempo di pensare al futuro.Il presidente Caiata nell'ultimo fine settimana tra i tanti appuntamenti avuti ha anche avuto il tempo per capire come muoversi a livello organizzativo per quanto riguarda il Potenza e la cosa più importante è mettere in cascina l'iscrizione al prossimo campionato di Serie C.

Nessun problema di sorta in merito ma allo stesso tempo la società dovrà a breve organizzare i bonifici dei pagamenti degli stipendi di vari calciatori e anche tecnici con l'ad Flammia che in merito è molto attivo.

Caiata invece si sta concentrando sulla questione allenatore da scegliere tra Gallo e Trocini (più un eventuale terzo incomodo) ma il presidente deve anche capire come risolvere la "partita" con l'ormai ex vice presidente della società rosso-blù Maurizio Fontana.

I tifosi sperano che le parti possano riappacificarsi ma la questione è complessa e non va sottovalutata e al momento i due sembrano essere molto lontani.

"Balla" il famoso 15% attualmente in mano a Maurizio Fontana con l'imprenditore che dovrà a breve decidere cosa fare e cioè se salutare definitivamente il Potenza o rilanciare...

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 07 giugno 2021 alle 23:11
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print