Il tecnico del Potenza, Giuseppe Raffaele, intervenuto in vista della sfida playoff di Reggio Emilia, ha commentato così l'accoppiamento con gli emiliani: "Volevo evitare il Bari e sono stato accontentato, non perché avessi paura di affrontarlo, ma per la voglia di confrontarmi contro un’altra squadra di un girone differente. Il senso della fase finale dei playoff è anche questo".

Sull'atteggiamento della sua squadra contro i granata: "Non abbiamo mai speculato sia contro il Catanzaro sia contro la Triestina è stato lo sviluppo delle partite a farci rimanere più bassi soprattutto nel finale. La Reggiana è stata una delle più solide realtà di questa stagione. Interpretano bene il 4-3-1-2 e creano difficoltà tra le linee, dove dovremo essere bravi a ridurre i pericoli. Ma sempre senza snaturarci, non è il momento di rinunciare alle nostre caratteristiche".

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 20:19 / Fonte: tuttoreggina.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print