Che la conferenza stampa di oggi non facesse presagire nulla di buono era nell'aria infatti, il presidente Caiata ha annunciato di non poter iscrivere la squadra alla Serie C per oggettive problematiche finanziarie dei tre soci. Dopo aver comunicato la decisione al presidente della Regione Vito Bardi sarà avviata la "crisi" lasciando la società nelle mani del sindaco Mario Guarente. A detta del presidente la società è assolutamente priva di debiti e sarebbe uno dei pochi casi in cui si lascia una compagine a zero debiti, purtroppo la congiuntura economica a causa del Covid ha fatto precipitare la situazione. Ricordiamo che il Potenza, come le altre squadre, ha tempo fino al 5 agosto per adempiere alla documentazione e ai versamenti per poter partecipare alla prossima Serie C. 
Riproponiamo il video della conferenza stampa. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 15 luglio 2020 alle 14:13
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print