Il presidente del Potenza Salvatore Caiata è intervenuto telefonicamente ieri sera durante la trasmissione "Cuori da Leoni" condotta da Mariano Cauzillo facendo il punto della situazio.Ecco le parole di Caiata:"Lo sport per la comunità è importante e pensate che noi come Potenza abbiamo dovuto rinunciare ad avere una squadra femminile per un problema di strutture e non vi voglio parlare dei sacrifici che si fanno per tenere a galla il settore giovanile e mi dispiace per la parte sana della città e dei tifosi.Senza programmare non si va da nessuna parte e non si vince e se non lo avete capito ve lo ripeto...senza programmare non si vince.Da Febbraio ad oggi abbiamo speso per il Potenza e tenerlo vivi un milione e mezzo di euro e questo la gente non lo capisce,non capisce che non abbiamo introiti dagli sponsor e dal botteghino.Culturalmente non siamo pronti per fare il salto di qualità ed intorno a noi abbiamo ancora tanta gente che tifa Potenza per comodo o solo quando si vince.Abbiamo perso il treno del possibile nuovo stadio mentre tutti al contrario si stanno muovendo per mettere su impianti nuovi in altre piazze.Andrò avanti fino alla fine dell'anno e poi vedremo il da farsi."

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 22:33
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print