La stagione di Matteo Calamai rischia di terminare con una grande beffa. Il centrocampista, protagonista con la maglia del Picerno del girone di andata dell'attuale stagione agonistica oggi gioca con il Rimini dove è approdato a Gennaio. Il club biancorosso, secondo la proposta del Consiglio Direttivo della Lega Pro, andrebbe retrocesso “a tavolino”.

“Questa proposta che ci farebbe retrocedere mi sembra davvero un’assurdità – ha dichiarato Calamai ai microfoni di TuttoC.com – In base anche a quello che si era detto, ovvero che i campionati professionistici andavano portati a termine. Poi invece hanno cambiato le carte in tavola. Retrocedere con undici partite ancora da giocare sarebbe incredibile. Naturalmente aspettiamo le decisioni del Consiglio Federale, nulla è ancora ufficiale. Confidiamo in una smentita di quella che per ora è la situazione che ci vedrebbe retrocessi. Questa società ha investito tanto a gennaio per salvarsi, ha sempre fatto le cose in maniera professionale. Sarebbe davvero ingiusto, soprattutto anche non dare l’opportunità di un playout sarebbe abbastanza assurdo”. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 02 giugno 2020 alle 20:03
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print