La FIGC con un giorno di anticipo rispetto a quanto previsto - come svelato dalla redazione di Sky Sport - ha consegnato il protocollo con le linee guida per le partite del campionato al ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. 

PALLA PASSA AL GOVERNO - Ora starà al Governo valutare il dossier in vista dell'incontro decisivo per le sorti del campionato italiano del 28 maggio con i vertici del calcio.

 La Lega di Serie A continua a prevedere la ripresa per il prossimo 13 giugno, ma la norma sulla sospensione degli eventi (da DPCM fino al 14 giugno) andrebbe modificata. Inoltre, potrebbe esserci la questione della mobilità tra regioni, consentita in determinate aree. Ecco perché si sta pensando di spostare la data della ripartenza al 20 giugno.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 24 maggio 2020 alle 19:39 / Fonte: tuttonapoli.net
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print