Per i tifosi delle squadre di Serie C, che hanno visto interrompere lo scorso campionato a causa del coronavirus senza la possibilità di riprendere a giocare (ad eccezione di playoff e playout) sono stati mesi di trepidante attesa per la prima partita di campionato della nuova stagione. La terza serie, al contrario della Serie A, ancora non ha ricevuto autorizzazioni da Governo e CTS per ospitare anche un numero ridotto di supporter, per cui l’unico modo per assistere alle partite è guardarle attraverso Eleven Sports, piattaforma di streaming detentrice in esclusiva dei diritti televisivi della Lega Pro.

Quanto è accaduto domenica 27 settembre, ad ogni modo, ha dell’inaudito: migliaia di tifosi delle 60 squadre di Serie C, inclusi quelli del Potenza, che bramavano di vedere all’opera i propri beniamini nella sfida casalinga contro il Catanzaro, si sono trovati nell’impossibilità di accedere al proprio account sul sito di Eleven Sports. I più fortunati, quelli che sono riusciti ad accedere, hanno visto il match solo a sprazzi: chi è riuscito ad assistere all’inizio, chi da metà del primo tempo, e chi addirittura soltanto nell’ultimo quarto d’ora finale. Altri non sono mai riusciti a selezionare la partita dal menù del sito, rimanendo in preda alla frustrazione e all’incredulità.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 28 settembre 2020 alle 20:40 / Fonte: Labaricalcio.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print