Fino a un mese fa parlare di disputare i playoff di Serie C era solo come cercare il mare nel deserto ma invece con un po’ di buonsenso e la scomparsa del coronavirus, tutto è tornato alla normalità e oggi le squadre scenderanno in campo. Certo molti calciatori saranno arrugginiti dopo il lungo stop ma le motivazioni contano parecchio e probabilmente assisteremo a sfide importanti. Certo gli unici assenti saranno i tifosi costretti a rimanere a casa. Si comincia con il primo turno della fase a gironi. In programma per oggi anche i playout con le partite di ritorno per le ultime sei retrocessioni. Ecco gare e arbitri.

Partite secche: se al 90’ il risultato è di parità, si qualifica la squadra che gioca in casa in quanto meglio piazzata. Hanno rinunciato in 5 (solo lo 0-3 a tavolino): Pontedera, Arezzo e Pro Patria (gir. A), Modena e Piacenza (B).

GIRONE A Ore 20.30 Novara-AlbinoLeffe: Rutella di Enna. Alessandria-Pro Patria 3-0 a tavolino; Siena-Arezzo 3-0 a tavolino.

GIRONE B Ore 20.45 Padova-Sambenedettese (diretta su Rai Sport): Vigile di Cosenza; Feralpisalò-Modena 3-0 a tavolino; Piacenza-Triestina 0-3 a tavolino.

GIRONE C Ore 20.30 Catania-Francavilla: Marchetti di Ostia Lido; Catanzaro-Teramo: De Santis di Lecce. Domani, ore 20.30 Ternana-Avellino: Meraviglia di Pistoia.

Secondo turno (domenica 5 luglio): in caso di parità al 90’ passa la squadra meglio piazzata ( ossia quella che gioca in casa). GIRONE A Pontedera (quarto)-vincente di Novara-AlbinoLeffe sarà 0-3 a tavolino, Alessandria-Siena.

GIRONE B Il Sudtirol (quarto) e l’altra qualificata meglio piazzata (Padova, se vince, o Feralpisalò) giocano in casa con le altre due qualificate (migliori contro peggiori).

GIRONE C Il Potenza (quarto) e l’altra qualificata meglio piazzata giocano in casa con le altre due qualificate (migliori contro peggiori).

FASE NAZIONALE

Primo turno (giovedì 9 luglio): le tre terze (Renate, Carpi e Monopoli), più la Juventus U23 e la meglio piazzata tra le 6 qualificate dalla fase a gironi ricevono le altre 5 qualificate (con sorteggio).

Secondo turno (lunedì 13 luglio): le tre seconde (Carrarese, Reggiana e Bari) e la meglio piazzata tra le cinque qualificate dalla fase a gironi ricevono le altre quattro qualificate (con sorteggio).

FINAL FOUR

Semifinali (venerdì 17 luglio)

Finale (mercoledì 22 luglio)

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 20:01 / Fonte: itasportpress.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print