Allo stadio “Paolo Poli” di Molfetta, il Picerno di mister Ginestra trova un punto prezioso giocando per la gara 50 minuti in dieci uomini, complice l’espulsione nel primo tempo di Giuliani. Una gara intensa ed equilibrata, accade poco fino alla mezz’ora, quando Cianciaruso trova l’inserimento di Acosta, Esce bene Giuliani. Al 28′ pt traversone di Guerra per Albadoro controllo e destro respinge però la difesa di casa. Occasione che cambia la gara al 43′ pt Caprioli brucia in velocità Dametto, a tu per tu con Giuliani, il portiere in uscita trova un fallo che per l’arbitro è rosso diretto con Picerno che rimane in dieci. Al 5′ st Lavopa ben servito, si libera bene il suo destro blocca Caruso. Al 22′ st Pitarressi servito da Albadoro, dalla distanza cerca il grand tiro, il suo destro termina a lato. Al 38′ st angolo di Dettori, Caiazza, di testa sfiora la traversa. Termina così la gara con un Picerno di grande sacrificio che trova un punto importante, con l’uomo in meno dal primo tempo.

IL TABELLINO

MOLFETTA (4-3-3): Tucci, Pinto, Dubaz, Cianciaruso, Di Bari, Lamacchia, Lavopa, Marolla, Acosta (36′ st), Caprioli, Triggiani. A disp: Rollo, Forte, Diallò, Afri, Gogovsky, Varriale, Massarelli, Ventura, Mingiano. All. Bartoli Renato

AZ PICERNO (3-5-2): Giuliani, Caiazza (44′ st Nossa), Dametto, Girasole, Pitarresi, Zito (43′ pt Caruso), Dettori, Guerra, Leone, D’Angelo (43′ pt Konè, 36′ st Esposito), Albadoro. A disp: Finizio, Iadaresta, Santarcangelo, Oyewale, Ligorio. All. Ciro Ginestra

ARBITRO: Migliorini (Sez. di Verona) | ASS. Marchese (sez. di Napoli), Sciammarella (Sez. di Paola)

NOTE: Ammoniti: 25 ‘ pt Dametto (P) 30′ pt Albadoro (P) 27′ st Lavopa (M), 33′ st Caruso (P) | Espulso: Giuliani 43′ pt | Recupero: 0′ pt, 5′ st

Sezione: Calcio lucano / Data: Dom 01 novembre 2020 alle 20:09 / Fonte: Az Picerno
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print