Il presidente del Potenza Salvatore Caiata è molto vigile sul mercato con il numero uno rosso-blù che dopo aver passato giornate romane politicamente intense in queste ore è tornato in città per rimanere vicino alla squadra in vista della sfida di Catanzaro.

Questa volta sembra che il Bari possa fare sul serio per Cianci e se il giocatore tatticamente non serve a mister Auteri ecco che il club pugliese per tenere a bada una piazza fumantina possa regalare allo staff tecnico bianco-rosso una nuova punta.

Al Bari serve cuore e baresità per provare a mettere paura alla Ternana con l'idea di portare in bianco-rosso i cugini Cianci-Bellomo che adesso non è più cosi' peregrina.Eventualmente a trovare un accordo in merito dovranno essere il Teramo che è proprietario del cartellino di Cianci,il Potenza dove Cianci gioca in prestito,il Sassuolo che a Giugno riprenderebbe Cianci grazie ad una prelazione da fare valere e la squadra che vorrebbe Cianci in questo caso il Bari.Tra il dire ed il fare noi di Tuttopotenza.com siamo sempre convinti che il ds del Bari Romairone ha in mente altri obbiettivi per l'attacco di Auteri e Cianci non rientrerebbe nei papabili.

Il presidente Caiata in caso di addio di Cianci ha in mente già da tempo due o tre nomi per sostituire la punta barese e uno di questi porta il nome e cognome della punta sannita classe 1997 Michele Volpe.

Volpe è una punta di proprietà del Frosinone e con i ciociari ha un contratto fino al 2023 con il ragazzo che lo scorso anno ha giocato e segnato a Viterbo in Serie C.

Sembra che anche il Catanzaro di mister Calabro sia interessato a Michele Volpe ma se il Potenza perderà Cianci servirà un bomber dello stesso valore per sostituirlo.

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 23:28
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print