Settimana vibrante in casa Potenza quella che si è appena chiusa. Le voci di un possibile passaggio di proprietà dopo quattro anni di gestione Caiata stanno facendo parlare una città intera che resta in attesa di novità definitive nei prossimi giorni. Per prendere in considerazione l'offerta della Sbm/Gruppo Lauro e per portare avanti la trattativa Caiata vuole però certezze sui compratori e sulla tempistica di chiusura dell'operazione.

Non è detto che lo stesso Caiata con il suo ritorno in città porti con se in auto un coniglio da tirare fuori dal cilindro perché l'imprenditore potrebbe essere affiancato nel suo eventuale quinto anno in rosso-blù non solo del gruppo di imprenditori potentini pronto a sostenerlo ma anche da una terza "forza" economica. Se sia uno sponsor importante, una singola persona o un amico non è dato saperlo ma in queste ore Caiata ha setacciato varie piste prima di tirare le somme finali.

L'offerta economica della Sbm è più che valida ma Caiata che è una persona volitiva ed ambiziosa se non riuscirà a programmare la prossima stagione calcistica come gli stesso vorrebbe e desidererebbe ecco che egli stesso potrebbe decidere di abdicare malgrado il consenso della piazza che sembra essere tutto dalla sua parte.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 20:34
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print