Dopo 11 giorni di pausa da gare ufficiali, il Bari tornerà in campo mercoledì sera nel derby in casa del Monopoli. Per la squadra di Auteri sarà la prima partita a cui si arriverà dopo aver avuto più di tre giorni per preparare il match, ma non sarà l’unica prima: al Veneziani, infatti, i biancorossi riassaporeranno cosa vuol dire giocare in uno stadio con dei tifosi.

Sì, perché il dpcm dello scorso 13 ottobre, consente la riapertura degli impianti al pubblico al 15% della capienza. A Monopoli-Bari, dunque, potranno assistere 650 persone che accederanno all’impianto con ingresso contingentato e sugli spalti, oltre a mantenere la distanza interpersonale, dovranno indossare la mascherina per tutta la durata della partita.

Fino a lunedì, il club biancoverde ha dato diritto di prelazione agli abbonati dello scorso anno, mentre da martedì la vendita è aperta ai soli residenti di Monopoli. Da Bari non potranno esserci tifosi al seguito ma è probabile che già per la partita con il Catania in programma lunedì 26 ottobre, i primi 1000 sostenitori biancorossi possano entrare al San Nicola.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 20:16 / Fonte: Labaricalcio.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print