Cavese - Potenza, inizialmente in programma domenica, con calcio d'inizio alle 15, valida per la ventisettesima giornata del girone C di Serie C, è stata rinviata a data da destinarsi. Il Covid-19 dilaga nel “gruppo squadra” metelliano. Il numero dei contagiati cresce di giorno in giorno rendendo il quadro allarmante anche se, a oggi, i positivi non denunciano sintomi, in generale o di rilievo. Altri due casi sono stati rilevati e comunicati in giornata, tra i calciatori, per un totale di 15 giocatori, 4 componenti dello staff tecnico e 4 dirigenti in isolamento domiciliare. Più che probabile anche il rinvio del match di mercoledì prossimo, al “Liberati”, contro la Ternana e se la salute è al primo posto è inevitabile che il focolaio andrà a complicare ancor di più i piani salvezza dei metelliani, ultimi in classifica, costringendoli a giocare al ritmo di una partita ogni tre giorni, una volta che i tesserati saranno in condizione di tornare ad allenarsi e giocare. La Paganese, a +7 sugli blufoncé, può, nel contempo, approfittarne per allargare momentaneamente la forbice del vantaggio mettendo ulteriore pressione per effetto del regolamento che prevede che, qualora il distacco tra quartultima e ultima sia uguale o superiore ai 9 punti, la meglio piazzata si salvi direttamente, senza dover passare dai playout.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 21:35 / Fonte: ottopagine.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print