Il mercato chiuderà i battenti il 5 Ottobre ed anche per il Potenza ci sarà ancora tempo per completare la rosa in entrata ed eventualmente chiudere anche qualche altra operazione in uscita ma cosa al momento manca al roster lucano per essere completo?

In porta contro la Triestina in Coppa Italia come già detto giocherà Santopadre classe 1998 ma il Potenza prenderà sicuramente un altro pipelet forse già nelle prossime 72 ore. In difesa se Boldor darà le giuste garanzie fisiche il cerchio per mister Mario Somma si chiuderà tenendo conto che anche il centrocampista Zampa si è disimpegnato bene nella retroguardia del Potenza. Tenendo conto che il Potenza giocherà con il modulo 4-2-3-1 in mezzo al campo i rosso-blù non hanno bisogno di nuovi innesti ed in questa zona del campo da tempo è stato esposto il cartello sold out.

Con l'arrivo di Di Livio anche il terzetto che assisterà l'unica punta prevista nel nuovo modulo che adopererà inizialmente il Potenza nel prossimo campionato di Serie C è ok ed al momento ci sono quattro calciatori atti a farsi valere in avanti e sono Volpe, Ricci, Compagnon e Di Livio.

In attacco come punte pure il Potenza dispone di Baclet e Salvemini e vedremo se il Potenza cercherà adesso solo una punta o addirittura due punte.

Ricordiamo che di base il Potenza dovrà fare giocare quattro under per fare minutaggio e questa cosa durante il campionato tra infortuni e squalifiche potrà fare cambiare tanto anche a livello tecnico-tattico.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 18:47
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print