In queste settimane di emergenza Coronavirus, sono tanti i tanti messaggi di sostegno e le iniziative volte ad aiutare l'Italia, gravemente colpita dall'epidemia. Oggi anche il presidente della Fifa Gianni Infantino ha espresso la sua vicinanza al Belpaese, in una lettera indirizzata a Saveriano... Infantino, attaccante della Carrarese nativo di Tolve e lucano doc: "Caro Saveriano, il tuo cognome uguale al mio consente a me di esprimere una vicinanza a tutti i calciatori che in questi giorni tristi sono bloccati in casa a causa della pandemia. Tu e i tuoi colleghi siete un punto di riferimento dei tifosi, dei bambini.Con le tante iniziative che attraverso i social diffondete, siete un esempio di educazione nei comportamenti che occorre tenere, perché' la salute, il bene più prezioso che abbiamo, venga salvaguardata. Se poi siete così generosi nell'esprimere solidarietà ai medici e agli infermieri, che sono i nostri moderni eroi, svolgete la grande funzione sociale con cui la Lega Pro si caratterizza in queste settimane. Nella tua foto che accompagna la nuova iniziativa messa in atto dalla Lega Pro mostri il cartello con la scritta: 'Oggi e sempre uniti contro il razzismo. Io ti sono vicino, perché' la FIFA ha fatto della campagna contro tutte le forme e le manifestazioni del razzismo una frontiera invalicabile, senza se e senza ma".

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 25 marzo 2020 alle 20:08 / Fonte: Corriere Dello Sport.
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print