Riprendere la serie C coi soli playoff e playout? Se lo si fa, si dovrebbero includere negli spareggi anche le squadre al momento considerate direttamente promosse e direttamente retrocesse. Dunque, nel girone C, niente promozione  a tavolino per la Reggina e niente retrocessione diretta per Rieti, Rende e Bisceglie. E’ quello che chiedono una quindicina di società, quelle che hanno avanzato la richiesta al presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli di convocare un’assemblea dei club straordinaria per affrontare la questione.

I club che non accettano l’attuale proposta della Lega Pro, sull’onda di quanto nei gironi precedenti aveva sostenuto anche il presidente del Carpi, ritengono che le promozioni dirette delle capoliste e le retrocessioni delle ultime classificate non siano applicabili. Secondo loro, dunque, anche queste squadre dovrebbero essere inserite nel calderone di playoff e playout per giocarsi tutto sul campo. In particolare, fanno riferimento ad una disposizione Uefa uscita proprio nel 2020. In base a questa, in poche parole, se un campionato sospeso per gravi motivi dovesse essere ripreso ma concluso con un format differente, questo format dovrebbe riguardare tutte le squadre partecipanti, escludendo quindi eventuali verdetti decisi prima. In poche parole, in base e questo principio, nel giorne C la Reggina dovrebbe essere inserita nel lotto dei playoff (così come Vicenza e Monza), mentre Rieti, Rende e Bisceglie dovrebbero essere coinvolte tutte nel torneo playout.

Questa, la proposta che i club richiedenti vorrebbero avanzare al presidente della Lga Pro Francesco Ghirelli nell’assemblea da loro richiesta. Significherebbe playoff aperti anche alle capoliste dei gironi e playout per tutte le squadre nella posizione di classifica prevista per gli spareggi salvezza con l’aggiunta dell’ultima classificata di ciascun girone. Proposta, eventualmmte, da approvare e da trasmettere al Consiglio federale. Proposta che, se accolta, costringerebbe la Figc a dover pensare a playoff e playout di serie C con una formula rivisitata rispetto a quella attualmente in vigore.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 03 giugno 2020 alle 22:08 / Fonte: calciofere.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print