Tra i settori coinvolti c’è sicuramente lo sport e in particolar modo il calcio. La Serie D italiana riprenderà questa domenica 27 settembre, ma, come riporta “Brindisimagazine.it”, non per tutti.

Sono nove le gare rinviate a seguito della richiesta inoltrata dalle società coinvolte con comunicazione proveniente dalle ASL di competenza, tenuto conto del Protocollo predisposto dalla stesse, dei provvedimenti e delle indicazioni provenienti dalle Autorità sanitarie.

Si tratta di Brusaporto-Franciacorta, Villa Valle-Virtus Ciserano Bergamo, Seregno-Scanzorosciate (Girone B), Real Forte Querceta-Rimini, Bagnolese-Corticella, Forlì-Seravezza (D), Afragolese-Team Nuova Florida (G), Lavello-Molfetta (H) rinviate al 7 ottobre e Virtus Bolzano-Luparense (C) al 14 ottobre.

Per quanto riguarda Lavello-Molfetta il problema è inerente ad un tesserato del club lucano che a quanto pare avrebbe contratto il Covid-19 da asintomatico e per questo la gara è stata rinviata.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 25 settembre 2020 alle 19:57
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print