Da Bologna a Montreal, l'asse di Joey Saputo e Walter Sabatini. L'interesse è forte tanto che la trattativa, messa in piedi insieme all'agente Angelo Fumarola, è in fase avanzata: Sebastian Breza da Ottawa, passaporto norvegese, gioca in Italia da una vita. Una carriera fatta di gavetta: Monpoli, giovanili del Palermo, Potenza, poi dal gennaio del 2020 il Bologna e ora il salto in MLS. La trattativa, secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, è in piedi e l'interesse da parte del club del Club de Foot Montréal (ha cambiato nome da Impact, ndr) è forte. Breza, ora in Nord America proprio col Canada olimpico, sarebbe il primo nome per il club allenato ora da Wilfried Nancy.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 29 marzo 2021 alle 20:47 / Fonte: Tmw
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print