Sono 11 gli ospiti del centro di riabilitazione “Don Gnocchi di Tricarico” risultati positivi al Covid-19.

A seguito di ciò la cittadina in provincia di Matera è stata dichiarata zona rossa con un’ordinanza del presidente della Regione, Vito Bardi, che sarà pubblicata a breve.

Le autorità sanitarie sono al lavoro per ricostruire tutti i contatti delle persone risultate contagiate. Tutti gli operatori sanitari della struttura riabilitativa sono stati sottoposti a tampone e sono in attesa dell’esito.

Proprio ieri un medico fisiatra della struttura aveva lanciato un appello spiegando che da tre giorni avvertiva “sintomi influenzali con tosse e febbre” e che pur avendo segnalato la circostanza “ai numeri e alle persone preposte” non aveva ricevuto “alcuna risposta certa”. Il medico spiegava che avrebbero dovuto fargli “necessariamente un tampone, avendo un’enorme responsabilità verso i pazienti visitati e non solo nei loro confronti”.A quanto pare anche Irsina (otto contagiati nelle ultime ore) oltre Tricarico verrè indicata come zona rossa mentre una parte del comune di Grassano viene monitorata con grande attenzione e non è detta che possa essere interdetta totalmente.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 27 marzo 2020 alle 19:20 / Fonte: Basilicata24.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print