Il Presidente del Teramo Franco Iachini, ospite di Sportitalia, parla del momento attuale del calcio italiano con l’impatto del Coronavirus, nel corso della trasmissione ‘AspettateC’:

“La forma fisica è persa, questo campionato deve essere fermato qui. Le classifiche potrebbero essere cristallizzate, le prime sono titolate per poter salire, senza far torti a nessuno dico che Monza, Vicenza e Reggina lo hanno meritato, ma per la quarta da far salire sarebbe veramente da mettere li un pallottoliere ed estrarre il vincitore. E’ una cosa anomala, ed essendolo dobbiamo trovare una soluzione anomala. La A forse si potrà concludere per i diritti tv che sono in gioco, per la C è diverso”.

“Dobbiamo tenere conto che la Serie C è, a livello del rapporto costi-ricavi, ingestibile. La C deve essere riformata, va ridotto il numero di squadre, e adesso siamo in una situazione critica perché comunque, come imprenditori abbiamo anche attività. Ghirelli ci vuol venire incontro, ma adesso deve intervenire anche lo Stato, deve venirci incontro se davvero il calcio è ritenuto un elemento sociale”.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 28 marzo 2020 alle 19:09 / Fonte: Tuttocalciocatania.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print