Alla luce di alcune notizie erroneamente riportate da alcuni media, si comunica che - successivamente alla decisione emessa dalla Corte Federale d’Appello FIGC del 11 settembre con la quale veniva decretata la sua retrocessione in Serie D - l’AZ Picerno ha ritenuto opportuno e doveroso non presentare reclamo al Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI e allo stesso tempo ha provveduto con estrema celerità ad una rinnovazione e riorganizzazione dello staff dirigenziale e tecnico sportivo. A tal proposito si specifica che il sig. Vincenzo Mitro, ex Direttore Generale, non ricopre più alcuna carica sociale e ha interrotto ogni rapporto professionale con la società rossoblù.

L’auspicio è che il nuovo corso possa restituire vittorie, serenità ed entusiasmo a tutti i tifosi rossoblù e a tutta la comunità melandrina, e anche in questo periodo in cui non vi è la possibilità di seguire la squadra durante le gare in casa e trasferta a causa del Covid, il presidente Donato Curcio invita tutti a far sentire il proprio sostegno nei confronti di chi oggi è impegnato in questa nuova avventura in modo da dare forza per raggiungere traguardi importanti.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 26 novembre 2020 alle 18:24 / Fonte: Claudio Buono Resp. Ufficio Comunicazione & Marketing AZ Picerno Srl
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print