Nelle ultime settimane si è molto disquisito su un possibile interesse della famiglia Cupparo nel raddoppiare le proprie forze per il Potenza che verrà ma le cose non stanno propriamente come vengono amplificate da rumors fatti girare ad arte come le chiacchiere da bar.

Antonio Cupparo figlio di Franco è un grande tifoso del Potenza che ama la nostra città come i colori rosso-blù con il presidente Caiata che non avrebbe problema a cedere a quest'ultimo anche la presidenza del club. I Cupparo però daranno invece di certo un bel contributo al presidente Caiata per il suo eventuale futuro progetto calcistico sia se si tratti di C o magari B ma per adesso gli imprenditori sinnici si terranno ancora fuori da discorsi diversi da quelli che vi abbiamo appena citato.

Il ruolo politico di Franco Cupparo a livello regionale e locale a Francavilla sul Sinni gli impone di tenere un profilo basso che con una "presa" del Potenza andrebbe ad amplificarsi con tutti i pro ed i contro della situazione e al momento non vi è un interesse strategico da parte dell'imprenditore di salire in groppa al leone rampante in maniera netta.

Intanto, a Francavilla sul Sinni qualcosa a livello calcistico si farà e o ancora in Serie D ripescaggio permettendo o in Eccellenza lucana la sensazione è che per la loro comunità qualcosa bolle in pentola con mister Lazic che non è stato "liberato" e resta in attesa a breve di novità da parte dei reggenti del club sinnico dove allena da ormai 15 anni.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 13:05
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print