Dopo le non brillanti direzioni arbitrali a cui è andato incontro il Potenza da qualche giornata a questa parte, l'AIA ha designato un piemontese per la gara di domenica al Viviani. Si tratta di Matteo Gualtieri della sezione di Asti che sarà coadiuvato da  Giacomo Pompei Poentini di Pesaro e Simone Teodori di Fermo.

Matteo Gualtieri ha diretto 9 gare in questa stagione di Serie C con 55 ammonizioni, 4 espulsioni per doppia ammonizione e 1 espulsione diretta. Ha concesso 4 rigori. Dalle statistiche sembra un arbitro fiscale e ce ne siamo accorti in occasione della gara Potenza-Casertana 1-0 durante la quale ha ammonito ben 10 giocatori. Finirono sul suo taccuino i potentini Dettori, Sales, Isgrò, Giosa e Viteritti.  Anche la Paganese è stata arbitrata dal fischietto astigiano nella gara Paganese-Virtus Francavilla 2-2 dove ha ammonito 6 giocatori, solo uno degli azzurro stellati, espulso Bovo della Virtus Francavilla e decretato 1 rigore, poi sbagliato ma ribattuto in rete da Vázquez per i pugliesi. Le altre gare che ha diretto nel girone C sono state Ternana-Avellino 0-1 e Catanzaro-Catania 3-0.

Il trentunenne piemontese viene da una famiglia di direttori di gara, carriera iniziata dal padre Vincenzo che ha ricevuto incarichi importanti nell'AIA di Asti, proseguita dal primogenito Francesco e continuata dallo stesso Matteo e dall'altro fratello Claudio. Matteo e Claudio sono gemelli e hanno trascorsi da calciatori: attaccante il primo, portiere il secondo.

Il quadro completo delle designazioni per l'ultima giornata del girone di andata:

BISCEGLIE-VIBONESE Enrico Maggio di Lodi (Ferraioli-Croce)
CASERTANA-BARI Francesco Meraviglia di Pistoia (Garzelli-Nuzzi)
CATANZARO-PICERNO Claudio Panettella di Gallarate (Abruzzese-Pappagallo)
CAVESE-TERNANA Mario Vigile di Cosenza (Torresan-Ceolin)
MONOPOLI-AVELLINO Alberto Santoro di Messina (Barone-Bertelli)
POTENZA-PAGANESE Matteo Gualtieri di Asti (Poentini-Teodori)
RENDE-RIETI Stefano Nicolini di Brescia (Votta-Dell'Orco)
SICULA LEONZIO-REGGINA Andrea Colombo di Como (Zampese-Mora)
TERAMO-CATANIA Nicolò Marini di Trieste (Rinaldi-Lattanzi)
VITERBESE-VIRTUS FRANCAVILLA Marco Acanfora di Castellammare di Stabia (Severino-Micaroni)

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 10 dicembre 2019 alle 14:05 / Fonte: Il Tirreno,
Autore: Redazione TTP / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print