È Umberto Prisco l'attaccante d’esperienza scelto dalla Turris per mettere definitivamente a punto il proprio - assortito e prolifico - pacchetto avanzato. Napoletano classe 1987, negli ultimi due anni Prisco ha vestito la maglia del Cassino, con cui ha collezionato – dal dicembre 2017 – complessivamente 28 reti. Nella passata stagione, proprio con i laziali, ha centrato il suo personale record realizzativo: 17 reti in 35 presenze. Per lui  anche diverse esperienze tra i professionisti con Fondi, Aversa Normanna e Potenza in C1 sotto la gestione Capuano.

Umberto Prisco, che in organico andrà a colmare la casella lasciata da Felice Simonetti – in partenza con destinazione Nola – conosce a menadito il girone G, con cui ha tra l'altro instaurato una certa confidenza in termini realizzativi. L’attaccante, presente già quest’oggi al Liguori, sarà regolarmente arruolabile già nella gara di sabato contro il Team Nuova Florida; costretto invece a dare forfait il bomber Longo, alle prese con un risentimento al bicipite femorale. 
Nuovo innesto anche nel parco under. Fa ufficialmente parte del gruppo a disposizione di mister Fabiano anche Simone D'Alessandro, terzino destro classe ’99, nella prima parte della stagione in forza al Giugliano e l'anno scorso arruolato nel Picerno di Giacomarro, protagonista di una storica promozione in C.

Lasciano la Turris il portiere Cristian Cefariello (in prestito alla Gelbison), il centrocampista De Simone (che approda all'Albanova) e Felice Prevete altro ex Potenza, che alla fine ha accettato la proposta del Gladiator. 

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 05 dicembre 2019 alle 21:50 / Fonte: ilmattino.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print