Ritorno a Catania da avversario dei rossazzurri per il catanese Rosario Bucolo, attualmente in forza al Potenza. Queste le parole del centrocampista a La Gazzetta dello Sport:“La prima volta contro il Catania, per di più al Massimino, è un’emozione particolare. Ma sono un professionista e devo mettere da parte ogni sentimento. È una gara di calcio, ma speciale, soprattutto per me. Sono un professionista, ma i tifosi del Potenza mi perdoneranno se non dovessi esultare. Il giorno della firma con il Catania, per me e la mia famiglia, è stato il coronamento di un sogno. Ricordo tutte le 96 partite”.

“Non è facile battere i rossazzurri, ma noi abbiamo il nostro metodo, il tecnico ci dà sempre i segnali di gioco, non ci siamo mai difesi a oltranza. Questa è la nostra forza: lottare con orgoglio e a viso aperto contro chiunque. Stiamo bene, abbiamo vinto gare importanti, contro Bari, Teramo. In casa ci siamo fatti rispettare, ma abbiamo avuto anche tanta sfortuna contro Vibonese e Viterbese per pareggi subìti a tempo scaduto. Nel girone di ritorno è difficile affrontare un campionato così equilibrato, ma siamo sempre pronti a sfidare chiunque”.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 21:48 / Fonte: tuttocalciocatania.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print