Il presidente della FIGC, Gravina, a margine del Consiglio Federale, ha parlato della riapertura degli stadi ai tifosi. Ribadita la linea prudenziale, in attesa dei riscontri sulla tenuta del sistema dopo la riapertura delle scuole:

"Per quanto riguarda gli stadi con il Premier Conte abbiamo condiviso un percorso: la priorità ora è la scuola. Se questo percorso dovesse dare risultato positivo, e con il senso di responsabilità che il calcio ha già dimostrato, la riapertura degli stadi potrà essere una conseguenza naturale. Per ora non vogliamo insistere per forzare i tempi. Abbiamo ripresentato la nostra idea progettuale, sperando che possa trovare condivisione dal Cts e che la parte politica possa poi autorizzarci ad aprire agli spettatori".

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 21:28
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print