Dopo Leonardo Volturno la nostra comunità piange ancora la perdite di giovani vite e tra sabato e domenica ci hanno lasciato Grazia Abascia' ed Antonio Statuto.

Un brutto male ha strappato via all’affetto dei suoi cari Antonio Statuto. “Shaq”, come conosciuto negli ambienti della pallacanestro potentina, è stato un giocatore fino a qualche anno fa, per poi diventare un allenatore.

Statuto era conosciuto anche nel tessuto cittadino per la sua partecipazione alla festa patronale di San Gerardo, quale storico riferimento dell’associazione Portatori del Santo.

Anche la Curva Ovest ha voluto ricordare Antonio Statuto con uno striscione che è stato affisso davanti lo stadio "Viviani" che recitava "Hai dato tutto per la tua città,ciao gigante buono!"

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 22:24
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print