Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti si è espresso indicando quelle che saranno sostanzialmente le 9 promosse in Serie C, cioè le capoliste dei gironi di Serie D al momento dello stop, il tutto in attesa della ratifica (e dell’ufficialità) durante il prossimo Consiglio Federale.

Oltre al Palermo, ci sono altre piazze storiche che assaporano oggi il ritorno in terza serie, come Lucchese e Grosseto (che al momento dello stop avevano rispettivamente uno e due punti di vantaggio sul secondo posto) ma anche Mantova e Turris, che invece hanno guidato sin dall’inizio con autorità i propri gironi e a lungo sono rimaste imbattute.

Non mancano i ritorni e le “favole”: per la Pro Sesto si tratta di un ritorno in terza serie dopo 11 anni, per Bitonto e Campodarsego sarà invece la prima volta. Per il Matelica invece la promozione avrebbe il sapore dell’impresa visto che è riuscita a rimontare 9 punti di distacco alla capolista San Nicolò Notaresco e allo stop si era portata a +3 sul secondo posto.

Ovviamente alcune squadre risultano “beffate” dai verdetti: su tutte il Foggia, che termina a -1 dal Bitonto nel girone H e preme per il ripescaggio; il Monterosi, scavalcato dal Grosseto in vetta al girone E tre giornate prima dello stop. E appunto il San Nicolò Notaresco, che al termine del girone d’andata era la squadra con la più alta media punti di tutti i 9 gironi prima di essere clamorosamente rimontata.

IL RIEPILOGO DELLE 9 SQUADRE PROMOSSE

Lucchese (girone A)
Pro Sesto (girone B)
Campodarsego (girone C)
Mantova (girone D)
Grosseto (girone E)
Matelica (girone F)
Turris (girone G)
Bitonto (girone H)
Palermo (girone I)

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 22 maggio 2020 alle 19:58 / Fonte: stadionews.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print