In attesa dell’ufficializzazione delle date dei playoff e dei playout da parte del Consiglio federale fissato per il prossimo 8 giugno il Potenza pensa alla ripartenza sul campo.Ci vorranno almeno tre settimane di allenamenti per tornare a pieno regime e nessuna squadra puo' sapere come rientrerà in campo da un punto di vista tecnico,mentale e fisico.

Durante il lockdown la preparazione dei calciatori è stata improntata soprattutto sulla forza per non far perdere il tono muscolare ai calciatori, poi inizio degli allenamenti liberi, poi, si è scelto di puntare sull’intensità ma per raggiungere una condizione servirà almeno un mesetto.Il Potenza avrà solo il piccolo vantaggio di saltare la prima fase dei playoff dato che al termine della stagione regolare il club lucano si è classificato al quarto posto nel Girone C del campionato nazionale di Serie C

Oggi per i rosso-blù è iniziata la fase operativa che prevederà visite, test sierologici ogni 10 giorni e tamponi ogni quattro giorni, come prescritto dal protocollo Figc-CTS per la ripresa degli allenamenti e delle gare.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 20:53
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print