Restano 9 punti a disposizione del Potenza e solo con tre vittorie i lucani potranno sognare di accedere ai play off. La sensazione è che il Potenza dopo una lunga rincorsa e a salvezza ottenuta possa essere sazio ed è normale in questi casi giocare con il freno a mano tirato. Da buoni leoni servirebbe azzannare l'avversario di turno dal primo minuto senza colpo ferire con il Potenza che deve trovare dentro di sé le motivazioni per giocare ogni partita come se fosse l'ultima.

A Catania servirà avere un atteggiamento da grande squadra per poter pensare di espugnare il "Cibali" ma va anche ricordato che non si può chiedere la luna ad una squadra che è stata spremuta come un limone in questo ultimo periodo.

Mister Gallo se si affiderà alla freschezza di qualche calciatore che fino ad oggi ha giocato di meno potrà sperare in positivo ma il gap tecnico tra Catania e Potenza resta al momento difficilmente colmabile e quindi in terra siciliana si andrà per fare bene ma evitando voli pindarici.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 21:01
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print