Tanto bolle in pentola in casa Potenza con l'aspetto tecnico (e cioè salvarsi il prima possibile) che è solo uno dei tanti aspetti attenzionato dai massimi dirigenti del club lucano.Il presidente dei rosso-blù Salvatore Caiata ha deciso di andare avanti con l'imprenditore trapiantato in terra senese che sarà accompagnato nella prossima tornata agonistica tranne colpi di scena dal supporto di sponsor amici del nostro territorio.

Allo stesso tempo l'atavico problema delle strutture "Viviani" in primis non fa dormire sonni sereni a Caiata ed una valida programmazione non potrà che partire proprio sul dove si dovrà allenare e giocare non solo il Potenza ma anche tutte le compagini calcistiche del panorama rosso-blù.

Bisogna fare presto perchè il futuro è adesso ed una squadra di calcio di Serie C professionistica in queste settimane inizia ad organizzarsi a 360° per il prossimo anno.

Non è facile in questo momento per Caiata destreggiarsi sotto tutti i punti di vista in questo momento storico-sociale difficile per via del Covid-19 ma il presidente sembra essere deciso e convito di rimanere in sella al leone rampante e rilanciare il suo progetto calcistico.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 21:33
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print