Domani arriverà a Potenza il difensore rumeno classe 1995 Deian Boldor atleta di proprietà del Verona che ha un contratto in essere con il club scaligero fino a Giugno del 2021.

Dal 2015 al 2019 Boldor ha giocato in Italia tra Serie A e Serie B militando in squadre importanti come Lanciano, Pescara, Foggia e Verona totalizzando però in totale solo una ventina di partite. Nell'ultima tornata agonistica il calciatore ha giocato in Albania in Serie A con la maglia del Partizan Tirana e giungerà a Potenza su segnalazione di mister Mario Somma dato che suo figlio Michele ha militato nella Primavera della Roma proprio con Boldor.

Attenzione però dato che club lucano vorrà valutare prima di far firmare il contratto le condizione fisiche del ragazzo a 360° perche a Luglio ai tempi della sua permanenza in Albania ha contratto il Coronavirus insieme ad altri suoi compagni di squadra.

L'accordo economico tra il Potenza e l'entourage del calciatore è già stato trovato e se tutto filerà liscio domani sera il rumeno potrebbe già salire ufficialmente in groppa al leone rampante.

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 18 settembre 2020 alle 21:59
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print