ADDIO. Damiano Tommasi ha rassegnato le dimissioni da presidente dell’Associazione Italiana Calciatori. La notizia è stata diramata da Sky Sport: fino alle prossime elezioni, il reggente sarà il vice vicario di Tommasi, l’ex calciatore e ora avvocato Umberto Calcagno.

RINGRAZIAMENTI. Il Direttivo ha rivolto a Tommasi “i più sinceri ringraziamenti per il lavoro svolto in questi anni sottolineando l’impegno, la serietà e la dedizione con i quali ha rappresentato la categoria dei calciatori e delle calciatrici“. Si chiude un’epoca lunghissima: Tommasi era infatti presidente dell’AIC dal 9 maggio 2011, quando prese il posto dello storico numero uno Sergio Campana, a capo dell’associazione fin dalla fondazione nel 1968.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 20:53
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print