Lo ripetiamo è il gioco delle parti. Il Catania attenderà perché il suo allenatore sarà Giuseppe Raffaele che intanto con il club siciliano sta già mettendo a punto varie strategie di mercato in attesa che il Potenza lo liberi rescindendo il contratto.

Per la cronaca non esistono clausole liberatorie che il Catania dovrà pagare al Potenza con Caiata e Raffaele che si stanno mettendo d'accordo a livello economico con il numero uno del club lucano che "risentito" sta tenendo sulle spine il suo ormai ex allenatore. Il dado è ormai tratto e da un momento all'altro il Potenza darà l'ok per liberare Raffaele.

A seguire Caiata e Raffaele torneranno a volersi bene perché Raffaele ha fatto bene a Potenza grazie alla scelta più che "azzeccata" di Caiata e anche se adesso le parti si guardano in cagnesco ci sarà ancora il tempo per parlarsi e riabbracciarsi perché è il calcio che va così.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 11 agosto 2020 alle 20:32
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print