Finisce in trionfo. Per la sesta giornata di ritorno (diciassettesimo turno) del campionato di serie B, girone F, la Svamoda San Gerardo Potenza, priva dello squalificato Ariati, supera nettamente per 11 a 3 il Futsal Acerra. Inizio in salita per i ragazzi di mister Napoli che, al contrario degli avversari campani, non capitalizzano nei primi minuti le occasioni create (0-2). Tuttavia ci pensa prima Goldoni con una doppietta e poi Bonansegna a riportare il match in parità (3-3) prima della conclusione del primo tempo.

Nella ripresa ottimo avvio dei potentini che, con Saladin e Cerone, si portano sul doppio vantaggio (5-3). I padroni di casa sono scatenati, si trovano a meraviglia ed infilzano i campani ancora con Luan Costa e Goldoni (2). Acerra è al tappeto e, davanti alla migliore Svamoda della stagione in palla anche dal punto di vista fisico e atletico, deve arrendersi. In gol per Potenza anche Molinari e Lazic. Finisce 11-3 con rete del giovane Telesca (classe 2002) quasi in chiusura di match. Questa la formazione in distinta del San Gerardo Potenza: Bartilotti, Sabadin, Bonansegna, Lazic, Molinari, Infantino, Telesca, Cerone, Costa, Goldoni, Di Nuzzo, Forliano. All. Napoli.

Roberto Napoli allenatore del San Gerardo Potenza: «E’ stata una prova di maturità, abbiamo giocato con il cuore mantenendo la calma nei momenti difficili della partita. Il gruppo ha mostrato compattezza ed attaccamento a questi colori, anche chi è subentrato a risultato acquisito ha fatto molto bene giocando con il piglio giusto. Faccio i complimenti ai ragazzi perché hanno offerto una prestazione di grande maturità».

Carmine D'Anzi, Presidente del San Gerardo Potenza: «Non abbiamo nessuna intenzione di mollare e lo abbiamo dimostrato con questa bella vittoria, anche senza Ariati la squadra ha giocato molto bene. Tutti noi vogliano fare sempre meglio, noi facciano sport non altro».

Sezione: Calcio lucano / Data: Sab 22 febbraio 2020 alle 20:15 / Fonte: Svamoda San Gerardo Potenza
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print