Vedremo se lunedì il presidente Salvatore Caiata si presenterà dinanzi stampa e piazza tirando fuori dal cilindro il nuovo trainer dei rosso-blù Mario Somma che dobbiamo precisare non è mai stata la prima scelta del numero uno del club lucano.

Bisogna fare ad oggi di necessità virtù ed allora Mario Somma val bene una messa con la speranza che il filo diretto con il donnarummiano fondo svizzero sia ancora "vivo" e non si sia spezzato.

Sarà un Potenza diverso quello che sta nascendo ed inizialmente bisognerà accontentarsi di partire tutti insieme per un anno di transizione sperando che in corso d'opera le cose possano cambiare e migliorare per il meglio.

Vanno avvisati tutti quelli di bocca buona che il futuro Potenza 2.0 andrà supportato e difeso da tutti dato che con la rivoluzione tecnica in atto non sarà facile rivincere sempre e con continuità come il presidente Caiata ci aveva abituati a fare anche perché si prospetta per i rosso-blù un girone C bello "tosto" ed infuocato.

Vedremo lunedì quali spunti ci regalerà il presidente Caiata e se ci saranno novità ma a seguire bisognerà subito mettersi in marcia verso l'inizio della stagione calcistica 2020/2021.

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 14 agosto 2020 alle 22:02
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print